Allenamento a corpo libero per la forza delle donne

di Giacomo Battistelli · 27 Giugno 2019

Troppo spesso nel mondo del FITNESS si è creata confusione riguardo l’’allenamento al Femminile. Sovente si vedeva donne mimare tutto o in parte allenamenti tipicamente maschili, o discipline prive di effetti risolutivi sotto il profilo atletico.

                               Oggi nella cultura contemporanea l’’atletismo e il senso estetico al femminile sono molto cambiati, oggi la donna ambisce ad ottenere un corpo che comprende curve armoniose e muscoli in perfetta armonia.

                               Con i metodi di allenamento della ginnastica, grazie all’’utilizzo del corpo libero si ottengono risultati molto differenti rispetto ai metodi delle tradizionali “sale pesi”. Molte donne desiderano avere u corpo armonico con una muscolatura ben definita senza avere eccessiva massa muscolare; bene, la ginnastica è perfetta per ottenere tutto ciò.

                               L’’utilizzo esclusivamente del proprio corpo dona grazia nella postura e aiuta la fluidità dei movimenti. A dispetto dell’’uso di sovraccarichi come manubri e bilancieri, o circuiti ad alta intensità dove vi è poca attenzione al perfezionamento dei movimenti e alle sinergie tra muscoli e articolazioni o come lavorino giunture e legamenti, la ginnastica insegna come muoversi con precisione e destrezza.

                               La donna inizia sentirsi meglio e ad apprezzare i miglioramenti del proprio corpo grazie all’allenamento utilizzato nella VERTICALE per quanto riguarda le spalle o addominali sexy derivanti dal fare dei V-UPS alla sbarra. Nell’’allenamento a corpo libero le ragazze più determinate possono lavorare ogni singola parte del loro corpo e migliorare i propri punti deboli trasformandosi passo dopo passo, in un cammino personale di benessere.

                               Le 3 seguenti aree sono i punti che le donne amano maggiormente lavorare e rimodellare nei loro allenamenti.

 

GLUTEI TONICI E GAMBE MODELLATE

I glutei e le gambe sono i principali punti d’’interesse per la maggior parte delle donne che desiderano sia modellarsi che aumentare la forza muscolare utile nella vita di tutti i giorni. Tramite il SLS (squat ad una gamba) si sviluppa glutei eccezionali che regalano forme definite e curve armoniose, o con esercizi come il GHR (sollevamento glutei e femorali) si ottengono bicipiti femorali forti e definiti che aiutano a creare una gamba lunga e slanciata. Gambe fatte per camminare o fare le scale, da sfoggiare in bikini o per fare una gita in bici con gli amici.

 

 

VALORIZZARE IL PETTO

 

Nessuna donna sacrificherebbe un aspetto sexy in favore di muscoli e forza. Nella ginnastica l’’allenamento del tronco come la progressione dei Push  UP e dei DIP, apporta alla donna sostegno ai pettorali e alza il seno, evidenzia una bella clavicola e mantiene in evidenza il petto, e quale donna non desidera tutto questo?

 

ADDOME TONICO

 

Le donne tendono ad essere ossessionate dall’’aspetto del proprio stomaco, e trovano molta difficoltà ad ottenere i tanto desiderati addominali (6 Pack) che hanno le atlete della Ginnastica; purtroppo la maggior parte accumula proprio sull’’addome le riserve di adipe che il corpo non smaltisce. Nella Ginnastica invece non ci si limita ad allenarsi con i CRUNCH tipici del FITNESS, ma ci si dedica a tutta l’’area addominale, in modo particolare a parti spesso ignorate come il TRASVERSO dell’’addome alto agli OBLIQUI e ai LOMBARI. Sebbene sappiamo che l’’adipe addominale molto dipende dall’’alimentazione, altrettanto vero che la GINNASTICA forma una solida base muscolare per un addome tonico e definito.

 

RICAPITOLANDO

 

La GINNASTICA crea muscoli forti e definiti senza appesantire eccessivamente la donna.

L’’allenamento a corpo libero dona forza e destrezza

Le zone muscolari tradizionalmente più problematiche vengono sinergicamente reclutate e valorizzate da questa metodica d’allenamento.

 

Potete seguire i nostri corsi presso il Centro sportivo Green Corpus dove sarete seguiti dai nostri istruttori Mauro e Eleonora.

Contatta l'Autore

Giacomo Battistelli

Green Corpus
Contatta l'autore